Home Staff Teatro Doppiaggio Danza Canto
 
  Inside Studio
Il sogno che diventa à
   
 

CHI SIAMO

Studio Enterprise nasce il 30 settembre 2006 per volontà di Alessandro Serafini e Deborah Tornesi, ed è la prima scuola di Teatro della Provincia di Grosseto. La Scuola organizza corsi di Recitazione e corsi di Doppiaggio, corsi di Danza e corsi di Canto, per bambini, ragazzi e adulti, sia a livello amatoriale che professionale, lavorando sulla Recitazione, sull’ Impostazione della voce, sul Timbro, sull’Intonazione, sulla Dizione, sull’Articolazione, sul Controllo emotivo, sul Ritmo, sulla Respirazione, sull’Improvvisazione, sul Contact, sul Mimo, sulla Comunicazione        Spontanea, sul Teatrodanza, sulla Bioenergetica, sull’Impostazione del Corpo e Postura, sull’Equilibrio e Centramento del Corpo, sulla Flessibilità Articolare.

E’ la prima struttura in Toscana attrezzata ed  interamente dedicata alla Recitazione, al Doppiaggio, alla Danza e al Canto.
Al decimo anno di attività la Scuola raccoglie i rosei frutti di un serio ed interessante lavoro didattico su questa affascinante professione. Le adesioni ai corsi, infatti, sono state numerose; da tempo si sentiva la mancanza sul territorio di una struttura in grado di fornire le conoscenze necessarie per poter svolgere un percorso didattico serio nel settore, teso al raggiungimento di una qualifica professionale. Si contano infatti diversi Allievi che hanno già  mosso i loro primi passi nell’ambiente professionistico.

Nello specifico del Doppiaggio, vanto della nostra struttura, gli ultimi anni hanno visto il proliferare di pseudo scuole, le quali sono pressoché strumenti commerciali. La scuola di doppiaggio infatti, non può esistere: per diventare un doppiatore, bisogna prima essere un  attore, imparare in primo luogo a recitare. E’ questo che distingue i corsi di “Studio Enterprise” dagli altri che si possono trovare in giro per l’Italia. Alessandro Serafini, responsabile  didattico, viene da un percorso teatrale pluriennale e si è specializzato nel doppiaggio negli ultimi anni. Così, nei nostri corsi, la pratica di doppiaggio affianca un profondo lavoro sullo studio del Teatro all’interno dei corsi di recitazione, oltre all’indispensabile studio della dizione.
La creatività ed il divertimento sono aspetti caratterizzanti dei nostri corsi, ma imparare la tecnica del doppiaggio è molto di più.
Il doppiatore è, prima di tutto, un attore.  Per questo, nel nostro corso di doppiaggio, l’aspetto recitativo è molto curato, a differenza di altri corsi similari che si possono trovare. Per doppiare bene è necessaria una dizione corretta, è necessario scandire alla perfezione tutte le parole delle battute, conoscere la respirazione con il diaframma e riscoprire la varietà dei suoni della nostra voce. Per questo proponiamo corsi adatti a tutti, a partire dai 6 anni di età, curiosi di sperimentare e conoscere un'attività divertente e particolare come questa.

Uno degli obiettivi principali che il percorso di formazione teatrale si pone è quello di far acquisire all’Allievo ciò che viene definito Presenza Scenica.
Essa riguarda lo sviluppo di abilità fisiche e fisiologiche.

Nel Teatro, attraverso lo studio del movimento e della percezione corporea, si aiutano gli Allievi a sviluppare la capacità di utilizzare il proprio corpo.
In tal modo, l’azione dell’attore si sviluppa, collegando all’uso della parola la gestualità e la mimica, in una accurata precisione prossemica.
L’uso della gestualità è fondamentale per integrare la verbalità, interagire con gli altri attori ed enfatizzare le parole o dare loro significati simbolici.
Le possibilità offerte dell’utilizzo della voce sono infinite. L’uso accurato dello strumento vocale è importante per comunicare le caratteristiche del personaggio ed esprimerne le sue emozioni.
Questo risultato si ottiene con l’attenzione alla dizione e all’intonazione mediante una corretta respirazione e articolazione. Si ottiene anche con il tono e l’enfasi che un attore mette nelle parole.
La creatività e l’ispirazione di ogni Allievo vengono stimolate da adeguati esercizi di rilassamento e di visualizzazione.
La funzione di questi esercizi è principalmente quella di focalizzare l’attenzione cosciente sul lavoro creativo, disperdendo le frequenti tensioni legate a preoccupazioni di carattere personale o a una più generale paura del pubblico e della prova in sé.
Gli aspetti interiori del percorso dell’attore si svolgono a diversi livelli: nello studio del personaggio, nell’osservazione che l’attore fa di se stesso come individuo e negli aspetti psicologici ed emotivi dell’attore durante l’esecuzione.

Nella Danza si propongono corsi per danzatori ma anche per semplici appassionati che desiderano intraprendere un percorso di ricerca del proprio corpo e di libertà di movimento, attraverso lo studio delle tecniche dei vari stili di danza. Si educa a diventare artisti attraverso un percorso in cui i valori della disciplina e del sacrificio hanno priorità assoluta. Non si impone una scelta settoriale precisa ma si consente di sviluppare gli elementi  espressivi che si posseggono. I nostri strumenti didattici tendono a valorizzare l’aspetto comunicativo e sensoriale del corpo, la creatività, il senso muscolare e l’espressività. La danza è un’arte a cui tutti gli amanti possono accedere poiché è l’espressione dell’anima.
La danza classica è alla base di tutte le danze,ma la danza moderna è per molti più divertente. La danza classica, se ben impartita imposta il fisico e allena mente e corpo all’esecuzione dei passi che rivediamo nella danza moderna. D’altro canto la danza moderna offre forse una “maggiore libertà di movimento” e possibilità di espressione. Ecco perché noi li facciamo convivere in un corso che prevede un training di danza classica e lo studio di coreografie che si affacciano su tutti i vari stili di danza, dal jazz al contemporaneo al neoclassico, al tip tap al musical.

I corsi di Canto sono rivolti sia a principianti che intendano accostarsi per la prima volta a questa nobile arte, sia a professionisti che intendano effettuare un percorso di perfezionamento e si avvalgono di lezioni individuali  (della durata di un’ora) durante le quali  verrà intrapreso un percorso squisitamente tecnico attraverso il quale ogni singolo Allievo dovrà acquisire e/o approfondire i fondamenti della respirazione da un lato, e della  posizione ed emissione dei suoni dall’altro. Il corso di Canto Moderno, a conclusione dell’anno scolastico, permetterà ad ogni  singolo Allievo di  esibirsi in Concerto in veste di solista, eseguendo ed interpretando brani che possano testimoniare i progressi raggiunti e le sicurezze acquisite.
Il Corso di Musical, a conclusione dell’anno scolastico, vedrà l’inserimento degli Allievi negli Spettacoli  di questo genere allestiti dalla Scuola stessa, oppure l’allestimento vocale di piccoli Musicals.

La Scuola propone inoltre corsi specifici per bambini; Deborah Tornesi, vice direttore, è specializzata infatti nella didattica per la fascia di età che va dai 6 ai 12 anni.
Immaginazione, Fantasia, Creatività sono gli elementi fondamentali della lezione.
Corpo, voce, musica e spazio diventano le modalità di scoperta delle potenzialità artistiche e creative del bambino, con le quali sviluppare le capacità di relazionarsi con se stesso e con gli altri.
In un clima di distensione e di svago, la presenza di regole non imposte aiuta l'evoluzione dell’autocontrollo, in una lezione dove il gioco diviene  elemento fondamentale.
Un gioco non ricreativo, ma educativo, che può diventare anche ri-creativo solo se, e in quanto, ricrea lo stato originario proprio dell’infanzia.
E’ gioco educativo perché vi sono regole da rispettare e contenuti precisi.
Tramite il gioco della fantasia, saranno forniti ai piccoli Allievi gli strumenti necessari sia al loro percorso formativo, sia a regolare e a disciplinare le loro capacità con libertà di espressione. In tal modo il bambino, crescendo più sicuro e più consapevole, sarà in grado di gestire questa sua libertà.
Ogni bambino è unico e particolare ed è perciò nel rispetto della sua individualità che l’insegnante lo conduce alla scoperta del Teatro: un percorso dove l’Allievo è attore protagonista ed il maestro mediatore e accompagnatore di questo viaggio particolare.
Il bambino sarà capace di utilizzare la sua immaginazione,
di sviluppare la sua capacità di ascolto, sarà più concentrato e disponibile alle scoperte. 

Sperimentando inoltre il gioco teatrale come attività espressiva di esplorazione e di scoperta, il bambino svilupperà le sue abilità sociali, migliorando la propria capacità di comunicare.

La Scuola propone anche cicli di lezioni individuali mirate ad un lavoro specifico per ogni singolo Allievo. Ogni lezione ha la durata di 1 ora e viene fissata su appuntamento.
Durante l’anno accademico vengono inoltre organizzati numerosi stages, laboratori e seminari di approfondimento tenuti dal direttore della Scuola Alessandro Serafini e da maestri ospiti fra i nomi più importanti del panorama teatrale italiano.

   
Studio Enterprise - Via Giordania, 61 - Grosseto - Cell.: 348 1529948 - Cell.: 328 6623801 - doppiaggioenterprise@gmail.com
P.IVA: 01470970532